Corsi di formazione gratuiti per giovani e adulti disoccupati e inoccupati dell'Umbria | Corso gratuiti Ubriattiva giovani e adulti in Umbria 2018 - Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo
Il Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo è colui che si occupa dell'ideazione, progettazione e gestione di eventi culturali e dello spettacolo, quali mostre, esibizioni, festival ecc.
corso gratuito, gratis, Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo, umbria, giovani, adulti, umbriattiva
16103
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16103,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo

La figura professionale
Il Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo è colui che si occupa dell’ideazione, progettazione e gestione di eventi culturali e dello spettacolo, quali mostre, esibizioni, festival ecc. In base alla progettazione dell’evento, definita in accordo con l’istituzione/azienda richiedente, gestisce la fase promozionale dello stesso e le attività di realizzazione, dall’organizzazione alla logistica, all’erogazione del servizio, nonché il monitoraggio dell’intero processo e dei risultati.

Gli obiettivi del corso
L’evento culturale (inteso come evento artistico, evento dello spettacolo, espositivo o turistico-enogastronomico) è ormai una parte importante nella vita delle nostre città, anche di quelle più piccole. Esso ha spesso importanti ricadute economiche e di immagine su chi lo organizza o lo sponsorizza, venendo così a coinvolgere soggetti istituzionali pubblici, fondazioni, aziende, associazioni culturali, che investono in progetti ed eventi culturali di buona visibilità. Ciò richiede naturalmente la collaborazione e la partecipazione un numero sempre crescente di persone, a cui si richiedono oggi una professionalità e competenze specifiche. Il presente percorso formativo vuole dunque offrire ai partecipanti gli strumenti necessari e le specifiche abilità per operare all’interno del settore dell’organizzazione eventi culturali e dello spettacolo. Esso fornirà competenze (organizzative, tecniche, comunicative, sul marketing culturale) di alto livello, permettendo agli allievi di inserirsi con successo in questo affascinante settore. Il corso porterà i partecipanti a: apprendere le nozioni fondamentali legate alle diverse tipologie di eventi culturali e dello spettacolo; apprendere le fasi necessarie all’organizzazione di un evento; acquisire capacità ed expertise per la progettazione di un evento nel suo complesso; sviluppare capacità manageriali per l’organizzazione e la gestione di eventi.

I risultati attesi
Al termine del percorso proposto i partecipanti, superando un esame finale, otterranno la qualifica professionale legalmente riconosciuta di Tecnico dell’organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo. Essi saranno in grado di:

  • ideare l’evento e pianificarlo
  • sviluppare l’idea dell’evento culturale e/o di spettacolo, definendo gli elementi fondamentali dello stesso (mission, target, concept, presenze previste, tempi, logistica ecc.), con gli interlocutori/committenti (pubblici, privati) di riferimento
  • analizzare il contesto di riferimento e progettare l’evento
  • curare le attività di fund raising, definendo la causa e gli obiettivi strategici, mappando le relazioni, organizzando ed implementando la raccolta di fondi
  • elaborare un piano di marketing, in relazione alla mission e agli obiettivi stabiliti, definendo politiche di promozione di beni e servizi culturali e di spettacolo, nonché gli aspetti e gli strumenti operativi di comunicazione
  • gestire le relazioni con gli interlocutori di riferimento (privati e pubblici), definendo modalità promozionali, ricercando e concordando patrocini, sostegno finanziario ecc., concordando anche eventuali aspetti economici e logistici
  • monitorare il piano di promozione dell’evento, controllando l’andamento di tutti i canali attivati, seguire, gestire e coordinare la realizzazione delle attività culturali, redigendo la progettazione esecutiva delle stesse, curandone gli aspetti amministrativi ed organizzativi e monitorando i servizi erogati.

 

 

I requisiti per la partecipazione
Il corso è destinato a persone occupate, inoccupate o disoccupate, che siano in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado.
Per i cittadini stranieri: conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, che consenta loro di partecipare attivamente al percorso formativo.
Per i cittadini extracomunitari: possesso di regolare permesso di soggiorno.